Mask hero onda sopra
Interesse culturale

Culturali

Castello dell’Innominato

Vercurago

Il castello dell’Innominato, chiamato anche rocca di Vercurago, è un complesso fortificato risalente al XIV secolo, di cui oggi si conservano intatti il muro perimetrale, parte dei bastioni difensivi e alcune torri, mentre gli spazi coperti e le cappelle presenti sulla sommità sono state in gran parte ricostruite in tempi successivi. La tradizione vuole che l’edificio fosse stato una delle residenze di Francesco Bernardino Visconti, che apparteneva a una delle più importanti famiglie nobili milanesi, ma che si era macchiato di reati gravissimi. Fu a lui che Alessandro Manzoni si ispirò ne I Promessi Sposi per la creazione del nobile e ignoto personaggio dell’Innominato.

Il castello, situato a 5 km da Lecco e posto a 180 metri sopra il livello del lago, è raggiungibile a piedi attraverso un breve sentiero panoramico in circa 30 minuti, che parte dal Santuario di San Girolamo e passa dalla cappella dedicata al Santo. Dall’alto della rocca è possibile ammirare lo spettacolare panorama che si apre a nord verso il ramo orientale del lago di Como, mentre verso sud si può osservare il decorso dell’Adda verso la Brianza.

Informazioni

Via Don Serafino Morazzone, 23900, Vercurago (LC)

Potrebbero anche interessarti